Navigare, metafora visiva

“Se vuoi costruire una nave, non devi per prima cosa affaticarti a chiamare la gente a raccogliere la legna e a preparare gli attrezzi; non distribuire i compiti, non organizzare il lavoro. Ma invece prima risveglia negli uomini la nostalgia del mare lontano e sconfinato. Appena si sarà risvegliata in loro questa sete si metteranno subito al lavoro per costruire la nave.”

ANTOINE DE SAINT-EXUPERY

Prendere il largo, gettare le reti, andare lontano.

Quali immagini per raccontare la mission di un’Associazione? Come raccontarne lo spirito con degli elementi visivi che completino efficacemente l’arredamento? Tutto questo con un budget contenuto, in tempi brevi, con un aspetto accattivante, colorato, contemporaneo.

I responsabili dell’Associazione familiare Laurento avevano bisogno di rinnovare l’arredamento della sede, dedicata ad ospitare attività formative e ricreative per le famiglie. Insieme a Velia Littera di Pavart ho progettato e realizzato tutto l’arredamento della sede. Tutto è stato portato a termine in meno di due settimane ed è stato un successo. Non solo per lo stupore per l’improvviso cambiamento ma anche per come gli elementi decorativi raccontano gli ideali e lo spirito dell’Associazione.

Mi è bastato sentire la fase di Saint-Exupery, per cogliere il filo conduttore su cui svolgere il tema visivo. Barche e navi, navigazione e pesca, sono le migliori metafore per illustrare lo spirito e la mission di quest’Associazione.

Di' la tua