Fotoleggendo 2018

It is going to start Fotoleggendo 2018, the feast of photography organized and promoted by Officine Fotografia, and that will unfold in various places of Rome dedicated to photography.

Among these, the Atac Bridge of Garbatella, the pedestrian bridge that passes over the metro station, from 8 to 28 June will become an exhibition gallery of photos of the author, under the title of "A Bridge for photography". It will host a large collective exhibition of the associates of photographic workshops, a central reference of photography culture present in Rome and in Milan.

The inauguration will be Friday, June 8 from 18 to 20. 

In This context will also appear a portfolio of my photos, from the collection "rips", already present on these web pages.  Here the complete collection.

 

Artrooms 2019 London

Ecco il primo passo verso ArtRooms 2019, che si terrà a Londra, la città dove questo format è nato diversi anni fa e continua con successo. Ho appena pubblicato un portfolio di immagini rappresentative della mia arte, le ho caricate sul sito Art Rooms  e ora sono sottoposte alla selezione di una commissione.  Inoltre al giudizio degli esperti si affiancherà la valutazione popolare: infatti chi otterrà più like ♥ sulla pagina potrà “scavalcare” l’approvazione della commissione ed essere subito ammesso alla fiera. Adesso attendo il verdetto, ma conto anche sul tuo parere ♥ !

Che aspetti? Vai su art-rooms.org/application/mara-celani/ e vota per me!

Deve essere un’esperienza interessante, poter mostrare ad un pubblico per me nuovo le mie opere. Mi vorrei portare in viaggio un po’ di Rottami in formato leggero e facilmente trasportabile.  Sarà divertente!

Cosa è ArtRooms? Ne ho parlato già qui, per l’edizione romana, Tutte le info per Londra sono invece qui.

Camere con vista sull’arte indipendente

Com’è andata Artrooms Roma 2018

Ho visitato Artrooms, fiera dell’arte indipendente, edizione romana, ero curiosa e anche un po’ interessata a capire se, dal mio punto di vista di artista (fotografa e designer) può valere la pena di partecipare a questa iniziativa così speciale.

Continue reading

Accademia aperta

Una mostra di giovani accademici di Brera

Giovani artisti, accademici di Brera, si fermano da Pavart per esporre alcune opere in una mostra curata da Omar Gagliani con Velia Littera di Pavart.

Continue reading

Flow of SAP

The vernissage of the exhibition organized by Velia Littera for Pavart in his showroom in Via Dei Genovesi.

Continue reading

La vera opera d’arte 

Visita al Macro di Via Nizza

Vado volentieri per mostre d’arte e di fotografia. Stavolta al Macro di via Nizza, dove, accanto alla prima retrospettiva completa su Gillo Dorfles, ho visto “Il presente” per la quattordicesima edizione del Festival di Fotografia di Roma.

Continue reading

An exhibition for Harambee Africa

In these days it opens in Rome, at the University of the Holy Cross, an exhibition on the figure and the Apostolic works of Alvaro del Portillo, the first successor of the founder of Opus dei.  I took care of the graphics and the setting up for the organization Harambee Africa International.  The aim of the exhibition is to highlight the personality of the bishop who will be beatified in September next in Madrid and whose centenary of the birth is this year.  In addition, the exhibition aims to promote the four development projects that Harambee will follow during the 2014. Continue reading

Rottami, il video

Rottami osservati attraverso una lente macro ma con occhio incantato. Si scopre un mondo surreale, nasce l’idea di un video.

Una lente macro scruta le trasformazioni dei metalli, la frantumazione dei vetri, la corrosione delle superfici in un cimitero di rottami automobilistici.  L’occhio del fotografo si perde nel fuori scala e viaggia portato dalla pura suggestione del colore e della forma della materia in disfacimento.  Il silenzio infinito smentisce tutti i rombi dei motori di sempre, è la meta finale.  La civiltà delle macchine è alle corde.

Video realizzato con foto di Mara Celani e colonna sonora originale di Giacomo D’Ugo per Koala Project.

Protagonisti nel mondo

La mostra “Protagonisti del mondo”, promossa dalla Fondazione Roma Scuole con il patrocinio del Comune di Roma, ha come tema il viaggio: uno strumento per scoprire, attraverso l’esperienza personale e diretta, l’inestimabile bellezza del “nuovo”, per misurarsi con ciò che ci appare culturalmente diverso. Il 13 aprile si inaugura la mostra presso lo Iunior International Institute della capitale, che sarà affiancata da un concorso dedicato ai ragazzi di tutte le scuole secondarie di I e II grado di Roma. La mostra ospiterà: opere inedite di 40 fotografi, tra professionisti e giovani esordienti, una sezione speciale di scatti concessi dall’ESA (European Space Agency) e un contributo esclusivo di AGF – Agenzia Giornalistica Fotografica.