Capolavoro casuale

Se uno ha il vizio di camminare guardando per aria, o lontano e non inciampa mai, si perde visioni come questa: un origliato che copre un tombino, su cui le ragnatele riescono a trattenere gocce d’acqua che splendono come brillanti. La meraviglia abita dentro i miei occhi.

Che ne dici?