Fotoleggendo 2018

Sta per partire Fotoleggendo 2018, la festa della fotografia organizzata e promossa da Officine Fotografiche, e che si snoderà in diversi luoghi di Roma dedicati alla fotografia.

Tra questi, il ponte Atac di Garbatella, quel ponte pedonale che passa sopra alla stazione Metro, dall’8 al 28 giugno diventerà una galleria espositiva di foto d’autore, sotto il titolo di “Un ponte per la fotografia”. Ospiterà una grande mostra collettiva dei soci di Officine Fotografiche, un riferimento centrale di cultura della fotografia presente a Roma e a Milano.

L’inaugurazione sarà venerdì 8 giugno dalle 18 alle 20. 

In questo contesto comparirà anche un portfolio di mie foto, dalla collezione “Strappi“, già presente su queste pagine web.  Qui la collezione completa.

 

Artrooms 2019 London

Ecco il primo passo verso ArtRooms 2019, che si terrà a Londra, la città dove questo format è nato diversi anni fa e continua con successo. Ho appena pubblicato un portfolio di immagini rappresentative della mia arte, le ho caricate sul sito Art Rooms  e ora sono sottoposte alla selezione di una commissione.  Inoltre al giudizio degli esperti si affiancherà la valutazione popolare: infatti chi otterrà più like ♥ sulla pagina potrà “scavalcare” l’approvazione della commissione ed essere subito ammesso alla fiera. Adesso attendo il verdetto, ma conto anche sul tuo parere ♥ !

Che aspetti? Vai su art-rooms.org/application/mara-celani/ e vota per me!

Deve essere un’esperienza interessante, poter mostrare ad un pubblico per me nuovo le mie opere. Mi porterò in viaggio un po’ di Rottami in formato leggero e facilmente trasportabile.  Sarà divertente!

Cosa è ArtRooms? Ne ho parlato già qui, per l’edizione romana, Tutte le info per Londra sono invece qui.

Un ponte per la fotografia – FotoLeggendo 2018

 

Insieme a 39 soci di Officine Fotografiche ho montato le mie foto sul grigliato del ponte pedonale di Garbatella.   Officine Fotografiche inaugura la serie di mostre promosse a Roma nell’ambito di FotoLeggendo 2018. Un festa per l’arte della fotografia, aperto a tutti i veri appassionati.

 

Open Art Monti

Nell’ambito dell’edizione 2018 di Open House Roma l’Associazione Incinque  ha ospitato un piccolo concorso fotografico sul tema “Amor per l’architettura”. Lo spazio Open Art  in via della Madonna dei Monti, non molto grande, ma suggestivo e in posizione strategica nel cuore di Roma, ha consentito ai fotografi partecipanti di mostrare il loro amore per la città più amata e più bistrattata d’Italia. L’intento degli organizzatori era condensare energie positive a beneficio della città, in un progetto partecipativo  come questo concorso. Ai vincitori verrà offerto lo spazio Open Art per una mostra collettiva.  Auguri e congratulazioni!

Ho partecipato con piacere al concorso e alla mostra con due mie foto in bianco e nero. C’erano un bel po’ di visitatori che hanno fatto festa insieme ai partecipanti e ai vincitori in un clima rilassato e allegro.

Roma dettagli 16Roma dettagli 8

Camere con vista sull’arte indipendente

Com’è andata Artrooms Roma 2018

Ho visitato Artrooms, fiera dell’arte indipendente, edizione romana, ero curiosa e anche un po’ interessata a capire se, dal mio punto di vista di artista (fotografa e designer) può valere la pena di partecipare a questa iniziativa così speciale.

Continue reading

Verso la primavera

Una lezione di decorazione floreale

Dopo averlo molto desiderato sono finalmente riuscita a partecipare ad una lezione di tenuta dal mio amico Giovanni Marchiori, insegnante di decorazione floreale, e della sua collega Maria Rosa Oddone, che ospita in un’aula di casa sua alcune attività dell’EDFA.

Continue reading

Accademia aperta

Una mostra di giovani accademici di Brera

Giovani artisti, accademici di Brera, si fermano da Pavart per esporre alcune opere in una mostra curata da Omar Gagliani con Velia Littera di Pavart.

Continue reading

Inner landscape

“My eye is looking for artifacts that have been corrupted by time, returned to the mercy of the elements, landscapes and perspectives on which to project my inner world.”

Ecco il mio contributo di immagini e di parole, al concorso bandito da Prada, Luxottica e Feltrinelli, che sotto il nome di Prada Journal unisce fotografia e letteratura.  Il titolo corrisponde perfettamente al mio modo di vedere gli oggetti, il mondo materiale.  Ecco che le mie immagini hanno ora il titolo che aspettavano: paesaggio interiore.

Il progetto vive e si condivide soprattutto su Instagram , per ora.

 

Rottami geo

Rottami spiaggia
Rottami spiaggia

Flusso di linfa

Il vernissage della mostra organizzata da Velia Littera per Pavart nel suo showroom di via dei Genovesi.

Continue reading