Eventi

ho partecipato

Qualcosa di divino in via Condotti

Una mostra di fotografie di Mara Celani presso la boutique Damiani in via Condotti 84, a Roma.
Ghiaccio, neve, acqua, negli scatti in bianco e nero e a colori, accompagnano preziose creazioni.

La mostra si è aperta  il 1° febbraio e si è conclusa il 27 marzo 2010.

Le fotografie esposte nelle teche esaltano il disegno e la luce dei gioielli Damiani.

 

Post correlati

Roman Paradise

Roma non è certo un luogo tranquillo, nei giorni che precedono le feste.  Eppure  è più vicina al Paradiso di quanto siamo abituati a pensare noi romani.  Una mostra di immagini fotografiche, stampate su carta, presso la Boutique Damiani di via Condotti.

Dal 10 al 20 dicembre 2010, in via Condotti 84.

Post correlati

Damiani per Vogue Fashion Night Out Roma

Roma ha ospitato per la prima volta la notte dello shopping: la Vogue Fashion Night Out

Per la Boutique Damiani di Via Condotti ho realizzato un servizio fotografico per esaltare la bellezza della collezione in argento e brillanti Damianissima, nelle versioni madreperla e onice.  Il set degli scatti gioca sul contrasto tra il ghiaccio e il carbone.

Contenuti speciali: foto di studio per questo servizio, sul set carbone.

 

AAA_0070AAA_0038AAA_0068AAA_9907

Oppure sul set ghiaccio.

AAA_0275AAA_0290AAA_0302AAA_0282

Infine il set con i fiori e l’acqua… e tutto con la sola luce del sole!

AAA_9998AAA_0026AAA_0256AAA_9923

 

L’origine e la parola

quadrato3_DSC5182

La parola è il momento di inizio di una storia. E’ il primo momento della comunicazione e del racconto. Con il costituirsi di una lingua comune gli uomini si sono riconosciuti come popolo e hanno comunicato tra loro. La parola perciò avvicina, ma anche separa. Essa è insieme porta e muro di cinta. E’ conquista e difesa. E’ strumento e comandamento. E’ banale e divina. E’ prosa e poesia.

Sta all’uomo custodirla o accettare che essa continuamente si contamini e si trasformi.

[flickr-gallery mode=”photoset” photoset=”72157625806736318″]

Le foto dell’evento del 20 gennaio.

L’onere della prova

La ricerca del particolare è il punto di contatto tra l’indagine per la soluzione di un caso e l’esperimento scientifico; nello stesso tempo il particolare è la base di appoggio da cui muovere razionalmente e sperimentalmente per giungere alla definizione del sistema generale. Sia sul piano degli accadimenti umani, sia in quello fisico. La comparazione delle sequenze e per loro tramite la tentazione della legificazione del reale come via obbligata allo svelamento del vero, sono il terreno di confronto tra chi fa dell’indagine la propria missione, ben sapendo, però, che ogni affermazione postula, appunto, “l’onere della prova”.

La galleria di foto dell’evento del 25 novembre

PAVART apre a Roma un nuovo showroom

In una delle strade più caratteristiche di Trastevere, Pavart apre un nuovo showroom di complementi e materiali d’arredo. Una nuova realtà dinamica e brillante, che si preannuncia come un luogo di ritrovo per tutti gli architetti e gli arredatori di Roma.

Bianco e nero è il tema dell’allestimento inaugurale del negozio.  Mara Celani espone alcuni suoi lavori in bianco e nero.

 

Post correlati